Ritiro Moto Incidentate

Moto incidentataRitiro Moto Incidentate

Un servizio di ritiro moto incidentate nelle principali città di Italia. Un progetto che nasce dall’esigenza di molti utenti, proprietari di veicoli a due ruote, che a seguito di incidenti stradali si ritrovano con il proprio motoveicolo distrutto.
Cosa fare in questi casi, quando il prezzo per la riparazione è maggiore del valore stesso della moto? Spesso ci si rassegna a rottamare il veicolo, pagando di tasca proprio, anche se era stato acquistato da relativamente poco tempo.
Le moto incidentate possono diventare un peso per i proprietari che non sappiano cosa farne: esiste oggi un mercato che si occupa di ritiro motoveicoli sinistrati

Acquisto moto sinistrate

In sostanza tutti coloro i quali abbiano una moto sinistrata possono sperare di monetizzare qualcosa. Affidarsi ad un ritiro moto incidentate significa vendere la propria moto sinistrata ricavando qualcosa, ovvero monetizzando all’istante.
Una soluzione concreta che è la migliore che si possa prendere: d’altra parte provare a mettere la moto incidentata in vendita può rivelarsi del tutto inutile, dato che non si troverà facilmente un utente privato che abbia interesse a comprare una moto non più funzionante, distrutta, fusa.
Un servizio di ritiro moto sinistrate va sostanzialmente a sostituirsi ad una trattativa con un utente privato: al proprietario viene così tolta ogni incombenza ed onere derivato dall’avere un veicolo di questo genere.

Ritiriamo moto usate

Ed il nostro servizio è focalizzato esattamente a ritirare moto incidentate e non più marcianti, fuse, reduci da sinistri stradali che le abbiano compromesse anche in modo evidente. Acquistiamo direttamente da privati moto e veicoli a due ruote. Ci occupiamo quindi di acquistare moto incidentate, fuse o demolite effettuando ritiro in tutte le principali città di Italia. Il tutto in modo trasparente, senza rischi di alcun tipo per il proprietario del veicolo. È possibile contattarci in qualsiasi momento per proporre la tua moto.